HOME VITA OPERE CASA BIAMONTI BIBLIOGRAFIA CRITICA SPAZIO APERTO ALBUM EVENTI ASSOCIAZIONE
ROMANZI RACCONTI SAGGISTICA SCRITTI D'ARTE COLLABORAZIONI INTERVISTE
[ 1 2 3 4 5 ]
   
 

E Morte sparsa come una promessa sulla sofferenza ineluttabile

 

 

   
 

Il mare ossessiona chi lo guarda troppo a lungo...

 

 

   
 

A mezzogiorno passato, il sole ebbe come un tremito, offuscato da vapori marini.

 

 

   
 

...ad una certa età ciò che hanno visto gli occhi (...) acceca l'anima.

 

 

   
 

Entrarono in un uliveto, l'ultimo di pace precaria, già assediato dai rovi.

 

 

   
 

Gli ulivi erano sempre più scarni di una bellezza quasi minerale...

 

 

   
 

Mi piacciono anche i luoghi chiusi purché spogli e conventuali.

 

 

   
 

Nelle pause della brezza il silenzio si posava sul silenzio.

 

 

   
 

Era una sera vaporosa e una grande dolcezza, (...), bagnava il paese.

 

 

   
 

...s'alzava la roccia ferma nell'inutile dolcezza della sera.

 

 

[ 1 2 3 4 5 ]
INIZIO PAGINA